domenica 6 maggio 2018

Hulk (2003) - Trailer originale

Marvel Film Italia: Hulk (2003) - Trailer originale

E' arrivato il momento di presentare quello che probabilmente è il più sottovalutato fra i film Marvel. Era il 2003 quando arrivò in sala il lungometraggio "Hulk" diretto da Ang Lee, regista molto apprezzato dalla critica, capace di vincere numerosi premi fra i più prestigiosi in ambito cinematografico, tra Oscar, Orsi d'Oro, Leoni d'Oro e Golden Globe. La sua firma è sempre stata una garanzia di qualità ed anche la sua pellicola dedicata al Gigante di Giada secondo noi non ha affatto tradito le aspettative. Purtroppo, però, il film si è rivelato forse troppo "difficile" per il grande pubblico, che probabilmente si aspettava una storia più "muscolare" e piena d'azione, piuttosto che la narrazione ricca di sfaccettature proposta dall'autore taiwanese.

La Universal Pictures aveva previsto un blockbuster dagli incassi stratosferici, invece il film, pur incassando una cifra più che dignitosa, non ha espresso tutto il suo potenziale a livello economico, tanto da far raffreddare l'entusiasmo attorno al personaggio e da rimetterlo in qualche modo "sul mercato". Dopo questa pellicola, infatti, il mostruoso alter-ego di Bruce Banner è (fortunatamente!) tornato a far parte del Marvel Cinematic Universe, grazie ad un accordo fra le due case di produzione: i Marvel Studios, infatti, hanno lasciato alla Universal i diritti di distribuzione dei lungometraggi dedicati ad Hulk, ma solo quelli in cui è protagonista, mentre si sono riappropriati dei diritti di produzione. E' grazie a questo compromesso, dunque, se abbiamo avuto la possibilità di vedere Hulk schierato tra le fila degli Avengers o al fianco di Thor in "Ragnarok". Ma è sempre per questa ragione se, con buone probabilità, non vedremo altri film dell'eroe "in solitaria", dopo il pur ottimo "L'incredibile Hulk": fintanto che Hulk non è protagonista di un titolo, ma ne è solo comprimario, la "Casa delle Idee" non è contrattualmente obbligata a cederne la distribuzione e può incassarne tutti gli introiti. Dobbiamo forse dire definitivamente addio alla possibilità di un film basato su "World War Hulk"? Mai dire mai...

Tornando al primo film ed al suo insuccesso commerciale, comunque, al di là degli interessanti risvolti futuri cui ha condotto, è un peccato che non sia stato capito ed apprezzato quanto meritava. La prova degli attori è stata decisamente buona, specialmente quella di Eric Bana (Bruce Banner), Jennifer Connelly (Betty Ross) e Nick Nolte (David Banner). Gli effetti speciali si sono rivelati forse non eccelsi, ma quantomeno soddisfacenti, ed anche la caratterizzazione visiva di Hulk è stata a dir poco azzeccata per il tipo di film che si stava costruendo: un "mostro dal volto umano", capace di scatenare tutta la sua rabbia, ma anche di assumere l'espressione spaurita di un bambino di fronte a qualcosa che non comprende. A livello tecnico, oltretutto, questo lungometraggio è anche il più "rispettoso" del media fumetto, che il regista ha voluto omaggiare costruendo numerosi cambi di scena e di inquadratura separati fra loro da linee di stacco che tanto ricordano lo "spazio bianco" che separa le vignette di una tavola a fumetti. Una "strizzata d'occhio" a tutti i lettori, però, non fine a se stessa, perché funziona molto bene anche sul grande schermo e diventa elemento integrato alla narrazione. Tutta la storia, poi, pone le sue fondamenta su quella che è fra le più amate versioni del personaggio, ovvero la serie "L'Incredibile Hulk" scritta dal geniale Peter David, in cui è la parte psicologica a prendere il sopravvento sull'azione allo stato puro. Il fulcro del film, infatti, è la constatazione che "il mostro" era dentro Banner già prima che lo scienziato fosse esposto ai raggi gamma, a causa dei suoi traumi infantili. L'incidente non ha fatto altro che portare alla luce e dare forma fisica a quel "bambino dentro" così confuso ed arrabbiato. Se per qualche motivo non avete mai visto questo film di Hulk e la nostra scheda vi ha in qualche modo incuriosito, vi consigliamo caldamente di godervi il trailer e poi di lanciarvi alla ricerca dell'intera pellicola: potreste restare piacevolmente stupiti!


Guarda il trailer originale di "Hulk" (2003):



Acquista ai prezzi più vantaggiosi i migliori prodotti dedicati ad Hulk: